CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO APPTAXI

Ultimo aggiornamento: 29 Marzo, 2016

Il consorzio APPTAXI SCRL, in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede legale in Milano (MI), Via Gallarate n. 249, cod. fisc. e partita IVA 09031780969, indirizzo pec apptaxi@pec.it, ha messo a punto, con il marchio appTaxi, di cui è titolare, un’applicazione mobile – di seguito denominata “applicazione” – così come il sito http://www.apptaxi.it, che viene eseguita sui sistemi operativi IOS e Android e che può essere scaricata su smartphone.
Ciò permette all’utente dell’applicazione – di seguito indicato come “utente” – di prenotare, sulla base delle indicazioni di seguito riportate, servizi di trasporto persone, che verranno forniti da vettori – di seguito denominati “conducenti” – affiliati ad APPTAXI SCRL.
Il servizio fornito dalla applicazione appTaxi consente di mettere in relazione l’utente con il conducente tramite detta applicazione, nelle condizioni generali che di seguito vengono indicate.

1. OGGETTO DEL CONTRATTO: IL SERVIZIO EROGATO DA APPTAXI

1.1. APPTAXI SCRL mette a disposizione gratuita dell’utente il software appTaxi e il servizio di applicazione per apparecchi mobili collegabili a Internet, grazie ai quali l’utente può utilizzare il servizio appTaxi e richiedere il servizio di trasporto persone da parte di un taxi, ai sensi degli artt. 1678 e ss. c.c., salvo la disponibilità dei mezzi al momento della richiesta.
L’applicazione consente al conducente del mezzo di rilevare la posizione esatta dell’utente richiedente, che viene trasmessa allo stesso assieme ai dati personali inseriti dall’utente per la propria identificazione.
1.2. Per poter usufruire dell’utilizzo dei servizi forniti da APPTAXI SCRL, l’utente scarica gratuitamente l’applicazione appTaxi per poi procedere alla registrazione e fornire con veridicità il proprio nome e cognome (nome utente), indirizzo e-mail, numero di cellulare e genere. Una volta completata la registrazione, l’utente riceverà via sms al numero di cellulare inserito un codice OTP (OneTimePAssword) per la verifica del predetto numero, acquisendo in tal sensi il diritto, sulla base delle presenti condizioni e delle leggi vigenti, di utilizzare il software e l’applicazione appTaxi.
Il codice OTP ha validità per 3 minuti, trascorsi i quali l’utente dovrà richiedere un nuovo codice. Il codice OTP, invero, ha validità una sola volta e non è ammesso utilizzare lo stesso codice OTP su più telefoni.
1.3. Con l’utilizzo della predetta applicazione e l’invio della richiesta del servizio da parte dell’utente, la posizione dell’utente viene geolocalizzata mediante dispositivo gps e viene indirizzata al conducente taxi più vicino o competente per la zona richiesta.
1.4. L’utente che richiede il servizio di trasporto, può, tramite la predetta applicazione, indicare in maniera specifica la tipologia del mezzo più compatibile alle sue esigenze, grazie all’inserimento di dati precisi in appositi filtri inseriti nell’applicazione medesima. Tuttavia, mediante l’inserimento di tali filtri più specifici, l’utente prende atto del fatto che al momento della richiesta specifica, potrebbero non essere disponibili i predetti mezzi con le particolarità richieste, fermo restando la disponibilità, in ogni caso, di altri taxi aventi caratteristiche generiche.
1.5. Nelle prestazioni erogate dalla predetta applicazione, rimane a carico dell’utente richiedente:
– il collegamento a internet per poter usufruire dell’applicazione, in base al piano tariffario del proprio operatore telefonico;
– i requisiti tecnici e la configurazione, nonché la prestazione dell’apparecchio ai fini dell’utilizzo dell’applicazione e l’aggiornamento del software necessario.
Tali spese sono a carico dell’utente richiedente il servizio e sotto la propria responsabilità.
1.6. La richiesta del servizio di trasporto effettuata tramite l’applicazione appTaxi è generalmente gratuita per l’utente, che non è tenuto a versare alcun corrispettivo ad APPTAXI SCRL.
Può, tuttavia, esservi l’obbligo di versare un supplemento al prezzo della corsa al conducente, qualora le autorità amministrative comunali lo prevedano per legge, art.5 comma 1 legge 21/92.
In tal senso, infatti, stante che appTaxi dispone di collaborazione con vettori locali che, attraverso un operatore verificano i dettagli della richiesta dell’utente e assegnano la stessa attraverso sistemi radiotaxi esistenti, può verificarsi l’applicazione di un supplemento previsto dalle autorità amministrative comunali.
1.7. Tramite la richiesta di un taxi con l’applicazione e la successiva accettazione da parte del conducente, si conclude un contratto vincolante a pagamento tra l’utente richiedente e il conducente del taxi.
appTaxi, tuttavia, non ha alcuna responsabilità per gli obblighi derivanti dal contratto di trasporto privato di persone in quanto l’utente con la firma del presente documento riconosce che il servizio fornito da appTaxi si configura e si limita alla sola agevolazione dell’incontro tra domanda e offerta. Il versamento del compenso per il servizio richiesto avviene secondo le norme vigenti esclusivamente tra l’utente e il conducente.

2. MODALITA’ DI PAGAMENTO

2.1. appTaxi mette a disposizione dell’utente la possibilità di provvedere al pagamento del corrispettivo, per il servizio taxi richiesto, mediante l’utilizzo della stessa applicazione. Tale opzione, qui di seguito chiamata pagamento in-App è a totale discrezione dell’utente.
Il ricorso al pagamento in-App non prevede costi aggiuntivi tranne quelli imputati dall’utente stesso in fase di check out e quelli derivanti da eventuali comportamenti fraudolenti dell’utente.
L’utilizzo della funzione di pagamento in-App è un opzione a totale discrezione e scelta dell’utente, il ricorso alla funzione di pagamento in-App prevede che l’utente accetti le condizioni sotto riportate.
2.2. Una volta deciso di pagare mediante l’applicazione, l’utente, tuttavia, non può più provvedere al pagamento con mezzi alternativi rispetto all’applicazione stessa, ad esclusione di quanto previsto al punto 2.8).
2.3. L’utente che accetta di pagare il corrispettivo mediante l’applicazione, deve provvedere alla registrazione della propria carta di credito (o di diversa carta, in caso di selezione di diverso metodo di pagamento presente nella fase del check-out) nella applicazione appTaxi, accettando, in tal senso, il metodo di pagamento e i vincoli contrattuali nonché di funzionamento.
2.4. Per accedere alla sezione relativa al pagamento attraverso l’applicazione, l’utente deve inserire nell’apposito spazio un codice PIN, dallo stesso inventato, che deve poi conservare e non comunicare a terzi.
2.5. L’utente che decide di provvedere al pagamento mediante applicazione, dovrà corrispondere l’importo che verrà comunicato dal conducente e che verrà visualizzato sul tassametro del mezzo. Tale importo è da considerarsi IVA esente art.10 dpr 633/72. Contestualmente l’utente riceverà una notifica di pagamento sul proprio cellulare, intimante il pagamento dell’importo previsto.
2.6. Se, per qualsivoglia motivo, non dovesse arrivare la notifica di pagamento al termine della corsa, l’utente non è esentato dal pagamento relativo. E’ onere dell’utente stesso, infatti, verificare che non ci siano importi da pagare all’interno della lista corse presente nell’applicazione.
2.7. Per provvedere al pagamento mediante l’applicazione, l’utente deve accedere all’applicazione, controllare la correttezza dei dati della corsa, l’importo da corrispondere e cliccare sulla voce “paga ora”. In tal modo, l’utente effettua la transazione sulla carta di credito precedentemente registrata o sul differente metodo di pagamento indicato.
2.8. L’utente, prima di scendere dal taxi, deve accertarsi con il conducente che il pagamento sia andato a buon fine. Tuttavia, eventuali problemi di connessione o problemi di forza maggiore possono consentire all’utente di scendere dal mezzo e di pagare in differita.
Qualora vi siano problemi di guasto del cellulare, scarsa connettività in una determinata zona geografica o batteria non funzionante, nonché, genericamente, la possibilità che la transazione venga negata per motivi estranei ad appTaxi, per cui quest’ultima non sarà ritenuta responsabile – il conducente può consentire che l’utente provveda al pagamento del corsa in contanti.
2.9. Nel caso in cui l’utente non provveda al pagamento delle corse pendenti e registrate nell’applicazione entro 5 giorni dal servizio prestato, appTaxi si ritiene libera di prelevare l’importo corrispettivo previsto per la corsa dalla carta di credito o da qualsivoglia altra carte registrata nell’applicazione.
L’utente, inoltre, non è esonerato dai pagamenti non corrisposti cancellando i dati della propria carta di credito o di altra carta dall’applicazione. Con la sottoscrizione del presente contratto, invero, l’utente accetta che appTaxi autorizzi l’importo della corsa sulla carta di credito inserita dall’utente.
Sono a carico dell’utente eventuali costi aggiuntivi derivanti dall’autorizzazione differita. In particolare, verranno addebitati all’utente i costi per gli insoluti e il prelievo, nonché la penale di € 5,00 (euro cinque) per ogni giorno di ritardo nel pagamento, a decorrere dal giorno in cui la corsa viene effettuata.
2.10. La riservatezza, la conservazione e la sicurezza dei dati dell’utente in ordine alla propria carta di credito è garantita attraverso i sistemi di sicurezza iFrame e Tokenizzazione di Banca Sella.
appTaxi non viene in alcun modo in contatto con i dati della carta di credito dell’utente e non ne è, in tal senso, responsabile.
2.11. L’utente che, a mezzo applicazione, richiede il servizio di trasporto e, successivamente, non risulta presente nel posto indicato al momento in cui il conducente ivi giunge, senza aver precedentemente annullato la corsa, sarà comunque tenuto al pagamento della corsa richiesta e non usufruita. Inserendo i dati della propria carta di credito nell’applicazione, invero, l’utente acconsente che appTaxi possa prelevare l’importo forfettario pari a € 10,00 (euro dieci) a titolo di mancato guadagno per l’inadempimento da parte dell’utente, ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1218 e 1223 c.c. qualora non venga dimostrata che l’inadempimento è stato determinato da impossibilità derivante da causa non imputabile allo stesso.
Parimenti, l’utente potrebbe essere tenuto a rispondere penalmente ai sensi dell’art. 340 c.p. per avere cagionato l’interruzione o turbato la regolarità del servizio.

3. CONSEGNA DELLA RICEVUTA ATTESTANTE L’AVVENUTO PAGAMENTO

3.1. L’utente che provvede al pagamento mediante l’applicazione, riceve all’indirizzo e-mail inserito in fase di registrazione e indicato nell’applicazione una comunicazione mail detta “ricevuta elettronica” attestante l’avvenuto pagamento della corsa.
Detta ricevuta non ha valore fiscale in quanto le prestazioni di trasporto rese a mezzo servizio taxi non sono soggette all’obbligo di emissione di scontrino fiscale né di ricevuta fiscale, ai sensi dell’art. 2, lettera 1, D.P.R. 696/96.
Se vi è espressa richiesta da parte dell’utente per la ricezione della fattura fiscale, sarà a suo carico il pagamento dell’importo corrispondente anche a titolo di IVA.
L’utente che provvede al pagamento della corsa in contanti direttamente nelle mani del conducente, come indicato nel punto 2.8), riceverà da quest’ultimo ricevuta firmata dal conducente stesso.
3.2. appTaxi non garantisce l’arrivo della comunicazione mail in caso di problemi di ricezione nel cellulare dell’utente a causa di terzi. Spetta all’utente verificare di aver inserito in fase di registrazione i dati corretti.

4. MODIFICA E CESSAZIONE DEL SERVIZIO

4.1. appTaxi si riserva in ogni momento il diritto di modificare l’applicazione al fine di svilupparla e migliorarne la qualità.
4.2. appTaxi ha diritto di sospendere temporaneamente o definitivamente il servizio per gravi motivi, anche senza darne preavviso in forma individuale all’utente.
Le predette informazioni verranno date con preavviso e durata di tre mesi solo in maniera generalizzata attraverso la home page del sito http://www.apptaxi.it

5. DISPONIBILITA’

5.1. Con la registrazione e l’installazione dell’applicazione, l’utente non ha diritto ad una continua e ininterrotta disponibilità dell’applicazione.
appTaxi si impegna tuttavia a raggiungere il massimo grado di disponibilità e di rimuovere il più velocemente possibile i disservizi.

6. GARANZIA E DISPONIBILITA’

6.1. L’utente deve verificare personalmente, pena la sua responsabilità, la veridicità delle informazioni che sta inviando qualora utilizzi l’applicazione appTaxi.
6.2. appTaxi non garantisce che le informazioni trasmesse dall’utente siano corrette e complete e che raggiungano nei tempi previsti il conducente che presta il servizio.
6.3. Qualora a causa di una trasmissione non corretta, incompleta o ritardata delle informazioni o di mancata disponibilità o di disservizio dell’applicazione si verifichino dei danni, appTaxi ne risponde solo nella misura in cui essi siano stati causati da dolo o grave negligenza.
6.4. Parimenti, qualora l’applicazione o la trasmissione dei dati intacchino o danneggino hardware o software dell’utente, appTaxi ne risponde solo in caso di dolo o di grave negligenza. Non risponde, viceversa, in caso di eventuali perdite dei dati dell’utente, in quanto la sicurezza ed il backup dei dati è nella responsabilità dell’utente stesso.
6.5. In caso di negligente violazione degli obblighi contrattuali, la responsabilità è proporzionata al valore del servizio di trasporto richiesto e, in ogni caso, sussiste solo qualora sia stata indicata l’origine e la destinazione richiesta. In ogni caso alcuna responsabilità può essere addebitata ad appTaxi per danni eventualmente derivati all’utente riguardanti la propria sfera personale .
6.6. appTaxi non risponde in ordine alle prestazioni erogate dalla compagnia dei taxi che presta il servizio e dal conducente stesso, in quanto la sua funzione si limita esclusivamente ad attuare la ricerca e la comunicazione tra domanda e offerta.
6.7. appTaxi non sarà ritenuta responsabile nel caso in cui sospenda temporaneamente o definitivamente il servizio , per grave motivo, in tutto o in parte.
6.8. Non vi è responsabilità di appTaxi in ordine ai contenuti e siti web di terzi sulla home page di http://www.apptaxi.it
6.9. appTaxi utilizza mappe cartografiche di soggetti terzi, tali mappe potrebbero non essere aggiornate o accurate, pertanto appTaxi non risponde in caso di disservizi causati dal mancato aggiornamento delle mappe utilizzate per il posizionamento dell’utente e del mancato aggiornamento della viabilità connessa all’origine e alla destinazione del viaggio.

7. OBBLIGHI DELL’UTENTE

7.1. L’utente è tenuto a fornire i propri dati personali in maniera veritiera, completa e nel rispetto delle disposizioni di volta in volta stabilite da appTaxi e di conservarli aggiornati. Nell’ambito dell’utilizzo, egli è tenuto allo scrupoloso rispetto delle presenti condizioni generali e delle leggi vigenti.
7.2. L’utente è tenuto ad utilizzare l’applicazione in modo tale da non creare interferenze, sovraccarichi, danni all’applicazione stessa, né da creare rischi o compromessi.
L’utente non deve compromettere né modificare, in persona o tramite terzi, i dispositivi di sicurezza dell’applicazione.
7.3. Il software messo a disposizione dell’utente non può essere da lui copiato, modificato, sviluppato, de compilato o ampliato.
7.4. In caso di violazione da parte dell’utente, appTaxi, al fine di evitare abusi dell’applicazione, ha diritto di escludere l’utente da singole funzioni o da tutte le funzioni dell’applicazione temporaneamente o, in caso di gravi violazioni, definitivamente, impedendo automaticamente l’accesso alla predetta applicazione.
7.5. L’utente è il solo responsabile della riservatezza nonché sicurezza del proprio account. E’ tenuto a informare immediatamente appTaxi di utilizzi non autorizzati.
7.6. Qualora un utilizzo non appropriato da parte dell’utente causi danni a terzi, la responsabilità è dell’utente medesimo. L’utente inoltre solleva appTaxi da qualsiasi responsabilità nei confronti di terzi che utilizzino impropriamente l’applicazione.
7.8. I dati personali di altri soggetti interessati che vengano trasmessi o resi noti all’utente possono essere da lui processati solo nell’ambito e per i fini di questa applicazione. Non possono essere comunicati a terzi non interessati, salva la presenza di apposita autorizzazione.

8. RINUNICIA/RECESSO

8.1. L’utente può recedere dal proprio contratto per iscritto (raccomandata o comunicazione mediante posta elettronica certificata), senza alcun obbligo di motivazione. Il recesso si perfeziona entro 15 giorni decorrenti dal giorno in cui comunica il proprio recesso nelle forme suindicate.
8.2. Il contratto di rilascio del software e per l’utilizzo dell’applicazione può essere sciolto per iscritto da entrambe le parti in qualunque momento, senza alcun obbligo di motivazione.

9. RESPONSABILITA’ SUI CONTENUTI DELLE RECENSIONI PUBBLICATE

9.1. La responsabilità in ordine ai contenuti pubblicati e trasmessi nel servizio (Recensioni) è esclusivamente dell’utente che li pubblica. Egli ha l’obbligo di attenersi alle leggi nel rispetto delle buone maniere e sulla base del principio dell’oggettività.
9.2. Qualora l’utente violi la legge, solleva da qualsiasi responsabilità appTaxi nei confronti di terzi.
appTaxi, inoltre, si riserva il diritto di chiedere il risarcimento dei danni derivanti da una dolosa violazione delle norme di legge.
9.3. Qualora i contenuti pubblicati violino le norme sopra indicate, appTaxi è autorizzato a rimuoverli immediatamente.

10. TUTELA DEI DATI PERSONALI

10.1. Tutti i dati personali comunicati dall’utente vengono processati esclusivamente ai fini delle presenti condizioni e per l’elaborazione dei contrati stipulati, nel rispetto delle disposizioni delle leggi italiane sulla tutela dei dati personali ai sensi e per gli effetti degli artt. 7 e 12 del D.Lgs. 70/2003.
10.2. L’utente, con la sottoscrizione del presente contratto e con la richiesta del servizio, dà il proprio consenso a che la sua posizione venga di volta in volta localizzata (localizzazione mediante GPS) e che i propri dati personali siano trasmessi al conducente ai fini dell’identificazione a seguito della sua richiesta attraverso l’applicazione.
10.3. I dati personali necessari a permettere la richiesta di prestazioni e, qualora disponibile, il metodo di calcolo del corrispettivo, vengono utilizzati esclusivamente per l’elaborazione del contratti stipulati. Tali dati di utilizzo sono in particolare gli elementi che identificano il soggetto come utente, i dati sull’inizio e la fine della prestazione e sulla portata dell’utilizzo di volta in volta eseguito, come pure i dati sui mezzi di comunicazione a distanza utilizzati dall’utente.
10.4. L’utente dà il proprio consenso a che i dati di utilizzo possano essere utilizzati a fini pubblicitari, di ricerca del mercato e di formulazione di offerte connesso al servizio utilizzato per l’elaborazione di profili di utilizzo usando pseudonimi. E’ possibile in qualsiasi momento negare il consenso all’utilizzo dei dati. In nessun caso i profili di utilizzo vengono incrociati con i dati ad essi connessi.
10.5. L’utente presta il proprio consenso alla comunicazione dei propri dati ad appTaxi ai fini dell’esecuzione del contratto e/o di ricorso per motivi legali. I dati possono essere trasmessi ai terzi solo nel rispetto delle disposizioni di legge.
10.6. L’utente presta il proprio consenso a che anche i dati relativi alla propria posizione a seguito della localizzazione al momento dell’utilizzo dell’applicazione siano trasmessi al conducente al quale perviene la richiesta del servizio.
10.7. Qualora si richiedano ulteriori informazioni o si intenda negare o ritirare il proprio consenso all’utilizzo dei dati fondamentali, e/o ritirare il proprio consenso all’uso dei dati di utilizzo, l’utente è invitato a prendere contatto con appTaxi al sito http://www.appataxi.it
10.8. L’utente è tenuto a sottoscrivere l’informativa sulla privacy ex art. 13 D.Lgs. 196/2003 allegata alle presenti condizioni di contratto.

11. DISPOSIZIONI FINALI

11.1. La non validità, inapplicabilità o non completezza di qualsiasi disposizione non andrà ad inficiare la validità delle altre disposizioni del presente contratto.
In mancanza di disposizioni specifiche per il caso concreto, troveranno applicazione le normative di legge in vigore e compatibili, nonché le norme codicistiche.
11.2. appTaxi si riserva il diritto di modificare le presenti condizioni generali, entro limiti ragionevoli per l’utente. Le condizioni generali possono essere visualizzate in ogni momento al sito http://www.apptaxi.it o all’interno della stessa applicazione sull’apparecchio utilizzato.
11.3. Il luogo di conclusione del presente contratto è l’Italia e in tal senso sarà soggetto esclusivamente alle leggi italiane. Il foro competente per l’instaurazione di eventuali controversie è esclusivamente quello di Milano.

 

 

Informativa sulla protezione dei dati per il servizio di prenotazione e segnalazione di taxi offerto da appTaxi

La presente informativa spiega all’utente la tipologia, l’entità e gli scopi del rilevamento e del trattamento dei dati personali da parte del titolare del trattamento all’interno di questa applicazione per smartphone.  In Italia, le principali disposizioni legislative sono contenute nel D.Lgs. n. 196/2003.

La protezione dei dati personali degli utenti riveste una grande importanza per appTaxi. Tutti i dati personali inviati dall’utente (nome, cognome, numero di telefono, indirizzo e-mail, città di residenza, genere, indirizzo di prelevamento, indirizzo di destinazione, posizione etc.) vengono rilevati, salvati e trattati esclusivamente in conformità alle leggi specifiche in materia di protezione dei dati applicabili nel paese in cui o con riferimento al quale tali dati personali sono trattati.

La presente informativa (“Informativa Privacy”) resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 30 Giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali, il “Codice”) da APPTAXI S.C.R.L, (di seguito “appTaxi”) permette di conoscere la nostra politica sulla privacy per capire come le informazioni personali degli utenti vengano gestite quando si utilizzano i nostri servizi e per consentire agli utenti di prestare un consenso espresso e consapevole al trattamento dei dati personali nelle sezioni della applicazione ove può essere richiesto di fornire tali dati.

Specifiche sezioni della applicazione nelle quali i dati vengono raccolti relative, ad esempio, a procedure di registrazione, accesso, altre richieste di servizi o partecipazione ad iniziative promozionali o di sondaggio di appTaxi tramite l’applicazione potranno contenere informazioni specifiche sul trattamento dei dati o rinviare alla presente Informativa Privacy.

Con il suo accesso ed utilizzo della applicazione, l’utente dà atto di aver attentamente letto la presente informativa e di accettare le finalità e modalità di trattamento ivi descritte. Qualora non ritenga di accettare quanto riportato nella presente Informativa Privacy, l’utente è invitato a non utilizzarne i contenuti ed i servizi.

Per trattamento di dati personali si intende qualunque operazione o complesso di operazioni, effettuati anche senza l’ausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, la consultazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati.

I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste sono utilizzati al solo fine di dare esecuzione alle richieste inoltrate, e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia strettamente necessario e funzionale a tale finalità, nel rispetto delle specifiche informative rese ai sensi del Codice. I dati personali sono trattati dal personale appositamente incaricato al trattamento nei limiti in cui questo sia necessario allo svolgimento delle loro mansioni, compiendo solo le operazioni necessarie allo svolgimento delle stesse.

 

Finalità del trattamento

Il trattamento che appTaxi intende effettuare ha le seguenti finalità:

  • esecuzione di obblighi derivanti dai contratti sottoscritti con appTaxi. In tali casi, ai sensi dell’articolo 24 del Codice gli utenti sono informati che l’acquisizione del loro consenso non è richiesta se il trattamento è necessario per eseguire obblighi derivanti da un contratto, mentre, in fase di negoziazione, non è altresì obbligatorio acquisire il consenso se il trattamento è necessario per adempiere – prima della conclusione del contratto – a loro specifiche richieste;
  • erogazione dei servizi richiesti dall’utente con la registrazione sull’ applicazione e la creazione del proprio account e/o profilo, inclusa la raccolta, la conservazione e la elaborazione dei dati ai fini dell’instaurazione e della successiva gestione operativa, tecnica ed amministrativa del rapporto (e dell’account e/o profilo creato dall’utente) connesso all’erogazione dei servizi e all’effettuazione di comunicazioni relative allo svolgimento dei servizi;
  • gestione dei pagamenti (con relativo trattamento – ai termini di legge – dei dati di pagamento, inclusi gli estremi identificativi delle carte di credito e/o del conto corrente bancario ove tale strumento di pagamento sia selezionato dall’utente) dei servizi richiesti e degli eventuali oneri economici accessori, in base a quanto previsto dai termini e dalle condizioni generali e/o da altre specifiche condizioni contrattuali pubblicate sulla applicazione o in altro modo messe a disposizione dell’utente;
  • attività connesse e strumentali all’incasso, alla gestione e al recupero dei crediti vantati da appTaxi nei confronti dei propri utenti;
  • gestione dei rapporti con autorità ed enti pubblici terzi per finalità connesse a particolari richieste, all’adempimento di obblighi di legge o a particolari procedure;
  • predisposizione di iniziative collegate al rapporto contrattuale ed atte al miglioramento dei servizi forniti, come ad esempio l’eventuale svolgimento di sondaggi telefonici per ottenere suggerimenti da parte degli utenti.

L’ulteriore utilizzo dei dati personali per azioni pubblicitarie o finalizzate a ricerche di mercato nonché per fornire un’offerta profilata di servizi, necessita di un separato ed esplicito consenso. L’utente ha la facoltà di manifestare il proprio consenso prima di registrarsi ai servizi di appTaxi. Tale manifestazione di consenso avviene volontariamente e può essere revocata in qualsiasi momento.

In particolare, l’utente potrà fornire separato ed esplicito consenso al trattamento dei dati di utilizzo anche a fini pubblicitari, di ricerca di mercato.

Anche i dati personali necessari per permettere l’utilizzo dei servizi e la loro fatturazione (dati di utilizzo), sono utilizzati e trattati esclusivamente per consentire un corretto adempimento di quanto previsto contrattualmente. Tra tali dati rientrano i dati identificativi dell’utente e le informazioni relative all’inizio, al termine e all’entità di utilizzo dei servizi di appTaxi.

 

Modalità di trattamento

appTaxi rileva, salva e tratta i dati personali dell’utente solo se necessario per permettere all’utente l’utilizzo corretto dell’applicazione. Con tale utilizzo l’utente acconsente al rilevamento, al salvataggio e al trattamento dei suoi dati personali. L’utente ha sempre la facoltà di revocare per iscritto il suo consenso su www.apptaxi.it (o a mezzo pec apptaxi@pec.it) oppure di negare per iscritto l’ulteriore utilizzo dei suoi dati personali.

Per poter utilizzare correttamente l’applicazione di appTaxi, l’utente acconsente alla localizzazione del suo luogo di permanenza (dati GPS) e all’invio del suo nome utente e del suo numero di telefono al tassista o all’organismo associativo di tassisti, che ha accettato la sua richiesta di un taxi.

I dati personali dell’utente, raccolti sull’applicazione, saranno prevalentemente trattati con strumenti elettronici predisposti per garantire la massima sicurezza e confidenzialità. Può tuttavia accadere che i dati così raccolti siano altresì trattati in modalità manuale e senza l’ausilio di strumenti elettronici. I dati potranno altresì essere trattati nel caso in cui si renda necessario far valere o difendere in sede giudiziaria un diritto del Consorzio appTaxi.

Per ulteriori informazioni, per ritrovare o revocare il consenso al trattamento dei propri dati personali, si prega di entrare in contatto con noi su www.apptaxi.it

 

Categorie di soggetti cui i dati personali possono essere comunicati

Con riferimento all’ambito di comunicazione dei dati personali, informiamo gli utenti che le informazioni rilasciate potranno essere comunicate ai seguenti soggetti o categorie di soggetti:

  • amministrazioni pubbliche, per l’adempimento di obblighi previsti dalla legge, da regolamenti o dalla normativa comunitaria. In tali ipotesi, l’articolo 24 del Codice esclude l’obbligo di acquisire il previo consenso dell’interessato a dette comunicazioni;
  • società aderenti al Consorzio appTaxi.

I dati personali raccolti e conservati nei database del Consorzio appTaxi saranno processati dagli impiegati e/o collaboratori del Titolare del Trattamento ovvero dalle persone incaricate di processare tali dati (“Responsabili del Trattamento”); tali dati non saranno comunicati a terzi, salvo quanto sopra previsto e, in ogni caso, nei limiti indicati dalla legge o dalla presente Informativa Privacy.

Il Consorzio appTaxi si riserva di incaricare parti terze per l’elaborazione dei dati personali per proprio conto e – di conseguenza – potrà condividere i dati personali con tali parti terze. Tuttavia, appTaxi richiederà a tali parti terze di osservare i principi e la politica sulla privacy di appTaxi durante l’elaborazione dei suddetti dati.

 

Facoltatività od obbligatorietà del consenso a fornire dati personali / conseguenze del rifiuto

L’utente è libero di fornire i dati personali di volta in volta richiesti da appTaxi ma il loro mancato rilascio può comportare l’impossibilità di fornire i servizi richiesti.

L’acquisizione del consenso al trattamento dei dati personali non è necessaria per tutti i trattamenti sopra specificati che siano comunque connessi e/o necessari per adempiere ad un obbligo previsto dalla legge, dalla normativa comunitaria o per eseguire obblighi derivanti da un contratto del quale l’utente è parte o per adempiere, prima della conclusione del contratto, a specifiche sue richieste.

Nel caso l’utente decida di non prestare il consenso alle operazioni di trattamento a fini commerciali e promozionali – quando richiesto in particolari sezioni della applicazione appTaxi – tale rifiuto non avrà conseguenze di alcun tipo.

 

Art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti)

L’utente potrà rivolgersi in qualsiasi momento al Titolare del Trattamento o ai Responsabili del Trattamento per far valere i suoi diritti così come previsti dall’articolo 7 del Codice (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti), di seguito riprodotto integralmente:

  1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L’interessato ha diritto di ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.