È tra le città più belle al mondo eppure, lo sappiamo bene, muoversi per Venezia è difficile e rappresenta spesso una fatica, seppur camminare tra le calli e su e giù per i ponti susciti sempre un grande fascino. Ma se il tuo obiettivo è visitare la città il mezzo perfetto per muoverti è senza dubbio il taxi, soprattutto in questo periodo dove il freddo e l’acqua alta si fanno particolarmente sentire. Con il taxi puoi raggiungere in tutta semplicità tutti i principali luoghi di interesse della città. È un mezzo veloce e comodo, i posti sono al coperto e puoi quindi viaggiare con qualsiasi condizione meteo. Un taxi è un’alternativa più valida di un altro mezzo di trasporto poiché ti risparmia affollamenti, code, ritardi e i disagi conseguenti. E, se ti trovi a Venezia per qualche giorno, è comodissimo anche per trasportare i tuoi bagagli. Senza considerare che spostarsi per la città via acqua in taxi è davvero un’esperienza emozionante!

Come chiamare il tuo taxi?

È molto semplice! Scarica appTaxi, l’unico servizio che ti consente di prenotare la tua corsa di taxi acqueo direttamente dall’applicazione! Dopo la veloce registrazione potrai chiamare il tuo taxi a Venezia, che tu sia in acqua o su strada. Con appTaxi puoi anche scegliere di personalizzare il mezzo secondo le tue esigenze scegliendo il tipo di vettura che preferisci e il metodo di pagamento. E se non sai dove ti trovi, come spesso succede a chi non conosce bene la città, non preoccuparti, sarà il taxi a trovare te! Grazie ai dati di geolocalizzazione del tuo smartphone il taxi individuerà la tua posizione sulla mappa di Venezia e verrà a prenderti. Anche se ti trovi su una delle isole!

Cosa aspetti? Scarica appTaxi e immergiti nella bella Venezia!